Scritto da il 5 Aprile 2022

In questo periodo, in cui si avvicina il cambio gomme estivo, abbiamo letto e sentito parlare molto spesso del bonus gomme. Cerchiamo di capire insieme come funziona e perché se ne parla tanto.

Ma, soprattutto, se arrivi alla fine dell’articolo scoprirai una valida soluzione alternativa per risparmiare sull’acquisto delle gomme estive (non sulla qualità delle gomme!).

Cos’è e come funziona il bonus gomme

Questo incentivo nasce all’interno del Decreto Energia, per cercare di ridurre le emissioni di CO2 per il trasporto su strada.

Infatti il bonus è rivolto solo all’acquisto di pneumatici nuovi di classe A o B, ovvero la tipologia di gomme meno inquinanti e più sicure.

Il contributo previsto corrisponderebbe a €200, una cifra importante che supporta e rende meno oneroso un acquisto consistente, che però diventa un investimento, ti accompagna per tre, quattro anni, rende i tuoi viaggi sicuri e l’auto performante.

Ora veniamo però alla domanda più importante.

Quando sarà in vigore il bonus gomme?

Come ci conferma Federpneus, il bonus gomme è ancora in discussione e sarà votato a breve. A questa fase, però, si devono aggiungere i canonici sessanta giorni necessari per l’emanazione del decreto attuativo (che difficilmente vengono rispettati con precisione).

Questo significa che il bonus non arriverà in tempo per le esigenze previste dalla normativa, che richiede il cambio gomme estivo a partire dal 15 aprile ed entro il 15 maggio.

Dobbiamo perdere le speranze? No, potrebbe tornare utile per la stagione invernale, nel caso ci sia la necessità di sostituire i pneumatici invernali, o di introdurne l’uso per la prima volta.

Ma quali sono i benefici di fare il cambio gomme stagionale?

Quello che di solito salta all’occhio è il lato negativo: andare due volte all’anno dal gommista, perdere tempo e fare code poco simpatiche.

Lo capisco bene.

Per questo ho progettato il Metodo Cammi Gomme in modo che non prevedesse attesa e che in meno di trenta minuti ti restituisse un’auto performante e controllata.

Anche se il bonus non è ancora disponibile, scegliere di montare gomme estive di qualità ti permette di risparmiare non solo carburante (cosa non da poco in questo periodo), ma anche di allungare la vita ai tuoi pneumatici.

Lo dice una ricerca interna che abbiamo fatto nel momento in cui ci siamo resi conto che le gomme dei nostri clienti stavano durando più mesi, a volte un anno intero in più, rispetto al solito.

Abbiamo riunito i dati delle auto dei nostri clienti e fatto uno studio comparativo con i dati anonimi forniti da 10 gommisti del Nord Italia.

I risultati sono andati ben oltre le aspettative.

Il metodo Cammi Gomme permette di allungare la vita ai tuoi pneumatici fino al 35% in più rispetto alla media di settore (fino ad un anno di durata aggiuntiva). 

Questo metodo comprende:

  • un controllo completo del sottoscocca (impianto frenante)
  • una convergenza a regola d’arte, per evitare di consumare in modo anomale le gomme e ridurre il valore e la durata del tuo investimento.
  • la scelta delle gomme più adatte al tuo stile di guida e alla tua auto
  • macchinari tecnologicamente avanzati e personale aggiornato e formato in modo professionale.

La soluzione alla mancanza del bonus gomme

Anche se il bonus gomme non è ancora disponibile, so bene quanto sia importante scegliere le gomme estive più adatte a te e cercare di limitare gli aumenti che piovono da tutte le parti.

Per questo ho ancora qualche decina di coupon sconto disponibili per l’acquisto di 4 gomme estive di marchi premium.

Questo coupon ti permette di risparmiare subito fino a €100, dipende dalla misura delle gomme di cui hai bisogno.

Vuoi scoprire i dettagli, ricevere un coupon e un preventivo?

Clicca subito QUI e scopri la speciale promozione, prima che si esauriscano i bonus disponibili!

Posted in: News